LEGGERE GLI UOMINI

Leggere gli uomini cercando di capirne l'anima

LA SCRITTRICE ABITA QUI

Un pellegrinaggio nelle case e nelle vite di scrittrici grandissime

LESSICO FEMMINILE

Capire qualcosa di più della mia stirpe,

trovare il bandolo del nostro comune sentire femminile.

LA PERSONA GIUSTA

Amami per i miei occhi nocciola solamente

e per le mani che t’accarezzano eternamente.

La Corsara

Ritratto di Natalia Gizburg

ADDIO A ROMA

l’Italia della cultura che non ha più voglia di affermarsi

CARE PRESENZE

...e ogni sera si raccontano una storia di fantasmi per farsi paura...

LE SIGNORE DELLA SCRITTURA

...non ci troviamo a nostro agio nel mondo di oggi...

  • 09 Apr Compiere 70 anni e leggere Seneca (IlFoglio 10/4/24)

    Da almeno una trentina d’anni ho sulla scrivania un fermacarte che mi ha sempre fatto simpatia, un piccolo teschio d’avorio con le sue due file di dentoni allineate, i due grandi buchi al posto degli occhi, il naso risucchiato nell’osso e nemmeno il ricordo di......

  • 31 Mar Campagna contro le molestie di genere (L’Immaginazione 340, marzo-aprile ’24)

    Dal 3 gennaio al 3 marzo di quest’anno giornali di carta e siti online sono stati invasi da articoli a firma femminile che si snodavano sotto una comune bandiera: «Questo articolo è parte di una campagna a cui hanno aderito scrittrici e giornaliste italiane per......

  • 13 Mar Le streghe sono fra noi (Il Foglio, 6 aprile 24)

    Per la parola ‘strega’ il vocabolario riporta questa definizione: “creatura femminile che la superstizione immagina fornita di poteri soprannaturali a opera del demonio”. Anche semplicemente: “donna cattiva, spesso brutta e vecchia, megera”, comunque esperta in magia nera e sortilegi vari, con capacità d’influenzare malignamente gli......

  • 13 Mar Una donna piccola piccola (IlFoglio, 29/3/23)

    Cosa si nascondeva dientro quelle figure modeste e fondamentali, solidali ma a volte fonte di rimproveri e minacce – cui non credevamo nemmeno per un momento beninteso – che hanno popolato le nostre vite di bambini e ragazzi fra i banchi di scuola? I bidelli......

  • 09 Mar Voglio cantare e piangere: Gorki (IlFoglio 9/3/24)

    Lev Tolstoj aveva stima dei ben più giovani Anton Cechov e Maksim Gorki. Gli piaceva che lo andassero a trovare nella sua grande tenuta di Jasnaia Poljana e sentirsene venerato. A venerarlo però era soprattutto Cechov, più giovane di trentadue anni, mentre Gorki che di......

  • 01 Mar Quando anche il figlio è uno scrittore (IlFoglio, 1 marzo’24)

    “Ho quindici anni e sono un disadattato”, così esordisce il protagonista del nuovo romanzo di Lidia Ravera, Un giorno tutto questo sarà tuo (Bompiani). E il nome non lo smentisce: infatti si chiama Seymour, come Seymour Glass, il celebre personaggio di Salinger che ha tratti......