Articoli

Camera con vista (Liberal/Moby Dick 10/9/11)

«Le donne che odiano gli uomini, le donne di questo libro, sono, in realtà, le donne che amano più profondamente l’essere umano», così scriveva Giovanni Bollea, padre della moderna neuropsichiatria infantile e persona saggia, scomparso in febbraio, in una prefazione autobiografica (una delle ultime cose...

Read More

Intervista a Yasmina Reza (Panorama 27/4/2006)

[caption id="attachment_1749" align="alignleft" width="187" caption="Yasmina Reza"][/caption] La fortuna ha bussato alla sua porta nel 1998 vestendo i panni di Sean Connery. Yasmina Reza era un’ammirata autrice teatrale trentasettenne, che aveva rodato il mestiere fin dall’università, cominciando come attrice. I suoi primi testi, Conversazione dopo una sepoltura...

Read More

Sulle tracce di M.Duras (Liberal, 18/8/11)

[caption id="attachment_1735" align="alignleft" width="258" caption="Marguerite Duras"][/caption] Quando dal Vietnam si passa in Cambogia, a sud, fra Ha Tien e Kep, si cambia scenario in modo repentino, e non solo scenario. Si fa un balzo indietro nel tempo, e non di pochi anni. Vengo da Gia Dinh,...

Read More

Le due case di C.G.Jung (Il Foglio 20/8/11)

[caption id="attachment_1713" align="alignleft" width="140"] C.G.Jung[/caption] Era il luglio 1954 e l’allora presidente del Congresso Internazionale di Psicoterapia di Zurigo, Medard Boss, ebbe l’idea di offrire ai convegnisti di ogni parte del mondo una gita sul lago in battello. A una certa ora del pomeriggio il barcone...

Read More

CAMERA CON VISTA dedicata ai gialli (MobyDick, 30/7/11)

[caption id="attachment_1493" align="alignleft" width="191" caption="Matti Rönkä "][/caption]Estate, tempo di gialli. Non sono un’appassionata, anzi sull’argomento sono veramente naïve, basti dire che resto ancora ferma ad Agatha Christie e quanto mi concedo di vera passione meno remota non supera Georges Simenon. Però mi sono arrivati due...

Read More