LA CORSARA. RITRATTO DI NATALIA GINZBURG – TG5

LA CORSARA. RITRATTO DI NATALIA GINZBURG – TG5

TG5
Sandra Petrignani
LA CORSARA. RITRATTO DI NATALIA GINZBURG biografia, Neri Pozza

FacebooktwittermailFacebooktwittermail
8 Comments
  • Daniela Martina
    Rispondi

    Buonasera, sto leggendo “La corsara”, fatico a staccarmene, eppure devo pur fare altro durante il giorno, ad esempio semplicemente lavorare!
    Complimenti, bellissimo ritratto di una delle mie scrittrici preferite.
    Daniela

    24 Agosto 2018 at 23:38
  • Elisabetta
    Rispondi

    Buonasera, userei qualsiasi superlativo assoluto per lodare La corsara. Non so se le sia spiaciuto tanto non ottenere il riconoscimento letterario, vorrei che non fosse così. La sua opera non necessita di premi. È semplicemente perfetta.

    3 Settembre 2018 at 23:34
  • Patrizia
    Rispondi

    Buongiorno, ho trascorso il week end immersa nella lettura dello splendido libro La Corsara.
    Prendendo in prestito un po’ le parole della Ginzburg citate nel libro “Se a scuola mi avessero detto qualche semplice cosa chiara sull’autrice, i due mariti, i figli, le difficoltà della vita” l’avrei amata ancora di più se possibile!!
    Un testo splendido “La Corsara” pieno di amore per la scrittrice: grazie a Sandra Petrignani che ci ha restituito la personalità di una grande scrittrice.

    10 Settembre 2018 at 18:29
  • Giovanni Hermanin
    Rispondi

    Buongiorno, ho letto “La Corsara” tra la fine di luglio e settembre, tra le Alpi Marittime, la campagna romana ed il ritorno in città per la scuola dei figli. Tra mille impegni quotidiani e la concorrenza di altri libri, è stata senz’altro la lettura dominante dell’estate 2018. Un libro davvero bello (leggerlo è stato un vero piacere), in cui la vita e l’opera di Natalia Ginzburg finiscono col raccontarci dell’Italia del ‘900 (che è poi quella dei miei genitori e della mia giovinezza). Grazie!🙏🏻 Giovanni Hermanin

    29 Settembre 2018 at 10:07

Post a Reply to Sandra Petrignani Cancel Reply