LESSICO FEMMINILE

Capire qualcosa di più della mia stirpe,

trovare il bandolo del nostro comune sentire femminile.

LA PERSONA GIUSTA

Amami per i miei occhi nocciola solamente

e per le mani che t’accarezzano eternamente.

La Corsara

Ritratto di Natalia Gizburg

ADDIO A ROMA

l’Italia della cultura che non ha più voglia di affermarsi

  • 22 Ott A zonzo per la Parigi degli scrittori (IlFoglio 22/10/21)

    Parigi vanta 756 librerie, 72 biblioteche (sempre con zona bambini), 312 cinema, 144 musei, 1317 gallerie d’arte, 304 stazioni della metropolitana (più o meno una ogni 500 metri), 5728 ristoranti di ogni popolazione e paese del mondo (due sono di cucina uigura per dire). Sono......

  • 19 Ott L’Inferno e l’Inconscio (Bio’s, ottobre-novembre 2021)

    Si sono incrociati quest’anno diversi centenari: due secoli fa, nel 1821, moriva a Roma, a soli venticinque anni, il poeta inglese John Keats, era il 23 febbraio; mentre il 9 aprile dello stesso anno nacque a Parigi Charles Baudelaire e a Mosca, l’11 novembre, Fëdor......

  • 06 Ott Piersanti e il maledetto Vronskij (IlFoglio 7/10/21)

    La voce piana di Claudio Piersanti è un enigma. Ti chiedi come faccia ad avvincere alle sue storie, in cui sembra che non accada niente o pochissimo, e poi quando arrivi in fondo hai l’impressione di stringere fra le mani il senso della vita. La......

  • 02 Ott Leggere Grazia Deledda (Il Foglio 2/10/21)

    C’era Grazia e c’era Grazietta. Grazia «che non ha capricci, che sorride sempre, che non ha passioni, né offende mai nessuno», educata e casalinga. Grazietta è invece determinata a scrivere, a diventare famosa, «piccola caparbia e selvaggia, fa tutto a modo suo». Così si descrive......

  • 20 Set La «Villa Caterina» di Pigi Battista (IlFoglio 21/9/21)

    Gli esseri umani, così padroni assoluti del mondo che lo stanno distruggendo, sono sostanzialmente, profondamente fragili e spaventati. Per fragilità, per paura, si uniscono in famiglie, in bande, in partiti, in movimenti, fanno propria un’idea e la perseguono tenacemente, acriticamente, individuano un nemico da combattere......

  • 31 Ago Parlando di fisica. In versi (L’Immaginazione n. 325 sett. 21)

    Cosa c’entra la fisica con la poesia? Ho domandato. Mi sono resa conto subito che era una domanda sciocca. Tutto c’entra con la poesia perché tutto entra nella poesia, tutto la poesia centra. Non sto giocando con le parole, è così. E del resto ne......