Articoli

Generazione Hardy (Il Foglio 15/6/24)

[caption id="attachment_41997" align="alignleft" width="242"] Françoise Hardy ai tempi del suo esordio[/caption] È il 28 ottobre del 1962, i francesi guardano in televisione i risultati del referendum voluto da De Gaulle che deciderà l’elezione a suffragio universale del presidente della Repubblica. A interrompere l’attesa dello scrutinio passano...

Read More

Kafka superstar (IlFoglio, 1 giugno ’24)

[caption id="attachment_41988" align="alignleft" width="192"] Kafka con Felice Bauer[/caption] “Da lui emanava una potenza insolita che non ho più incontrata. Non pronunciava mai una parola insignificante… Nonostante la timidezza, era considerato da persone eminenti un essere eccezionale”. Così tramanda Max Brod, autore di una prima biografia di...

Read More

Monache ribelli (IlFoglio, 19/4/24)

Tanti anni fa mi sentivo attratta dai destini delle monache, mi sembravano controcorrente. Avevo fatto un interessante reportage fra le eremite, solitarie o in gruppo, ed ero vicina a una comunità di ex suore brasiliane, fuggite dalla dittatura dei Gorillas e quindi radiate dall’ordine, che...

Read More

Le streghe sono fra noi (Il Foglio, 6 aprile 24)

Per la parola ‘strega’ il vocabolario riporta questa definizione: “creatura femminile che la superstizione immagina fornita di poteri soprannaturali a opera del demonio”. Anche semplicemente: “donna cattiva, spesso brutta e vecchia, megera”, comunque esperta in magia nera e sortilegi vari, con capacità d’influenzare malignamente gli...

Read More

Una donna piccola piccola (IlFoglio, 29/3/23)

[caption id="attachment_41915" align="alignleft" width="346"] Marco Lodoli[/caption] Cosa si nascondeva dientro quelle figure modeste e fondamentali, solidali ma a volte fonte di rimproveri e minacce - cui non credevamo nemmeno per un momento beninteso - che hanno popolato le nostre vite di bambini e ragazzi fra i...

Read More

Voglio cantare e piangere: Gorki (IlFoglio 9/3/24)

[caption id="attachment_41907" align="alignleft" width="249"] Tolstoj con Gorki a Jasnaia Poljana[/caption] Lev Tolstoj aveva stima dei ben più giovani Anton Cechov e Maksim Gorki. Gli piaceva che lo andassero a trovare nella sua grande tenuta di Jasnaia Poljana e sentirsene venerato. A venerarlo però era soprattutto Cechov,...

Read More